cnl_16

Manifestazioni cliniche

La maggior parte dei pazienti con NAFLD è asintomatica, cioè non presenta nessun tipo di disturbo.

Spesso la diagnosi è effettuata dopo il riscontro di un'alterazione degli esami del sangue spesso effettuati per altri motivi. Alcuni pazienti riferiscono un senso di malessere, stanchezza o una vaga sensazione di dolenzia a livello del quadrante addominale destro (vedi la sede del dolore nell'immagine).

Anche se molti pazienti negano dolore o altri sintomi riferibili al fegato, nel 75% dei casi è presente un'epatomegalia (fegato ingrossato). Più rare all'esordio invece, la splenomegalia (milza ingrossata) o l'ipertensione portale, che sono in genere presenti come complicanze di una malattia epatica già avanzata.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!